Polizze vita dormienti

Le polizze vita dormienti sono polizze che non sono state riscosse dai beneficiari e giacciono presso le imprese in attesa della prescrizione.

Nello specifico può trattarsi di polizze per il caso di morte dell’assicurato, della cui esistenza i beneficiari non erano a conoscenza, o di polizze di risparmio che, giunte alla scadenza, non sono state riscosse per vari motivi.

Con la collaborazione dell’Agenzia delle Entrate, l’IVASS potrà effettuare l’incrocio tra i codici fiscali degli assicurati delle polizze vita “dormienti” con l’Anagrafe Tributaria, al fine di verificare l’eventuale decesso, e relativa data, degli assicurati. In tal modo potranno essere restituiti i dati “incrociati” alle imprese di assicurazione al fine di poter ricercare i beneficiari e pagare le polizze.

Il primo incrocio sarà effettuato nel mese di marzo 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here